Gio24042014

AggiornatoGio, 17 Apr 2014 2pm

Pubblicato in Comunicati stampa

“Si chiude un anno di grandi difficoltà – ha commentato Massimo Nordio, Presidente dell’UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere in Italia – nel quale non si sono riusciti a definire interventi significativi di rilancio del settore come la riduzione della pressione fiscale su famiglie ed imprese e sul recupero dell’occupazione, in particolare quella giovanile. 

Tuttavia il Ministero dello Sviluppo Economico ha attivato una Consulta Permanente dell’Automotive che nel 2014 avrà la responsabilità di affrontare in chiave sistemica i problemi del settore. 

L’ultimo mese dell’anno chiude con un leggero segno positivo (+1,4% e 88.705 vetture vendute) dopo 42 mesi di difficoltà – continua Nordio - ma potrebbe trattarsi di un’inversione tecnica legata ad un giorno lavorativo in più e ad un confronto con un dicembre 2012 molto pesante (-22%).

Primo piano

L'auto in Europa cresce per il 7° mese consecutivo

Giovedì, 17 Aprile 2014
L'auto in Europa cresce per il 7° mese consecutivo

Ma affronta il secondo peggior marzo dal 2003

L’analisi dei dati di vendita dell’Europa  28 + EFTA, pubblicati dall’ACEA, indica un I trimestre positivo (+8,1% vs. 2013), con 3.353.180 immatricolazioni verso le 3.101.196 del 2013.

Solo tre mercati restano in territorio negativo (Olanda, Svizzera, Belgio), 5 mercati, tra cui Francia, Germania e Italia, sono positivi, ma meno della media europea ...

Continua...

Famiglie e giovani, piccole e medie imprese, auto ad alte prestazioni e concessionari: quattro proposte dell'UNRAE per attenuare la crisi del mercato

Mercoledì, 21 Marzo 2012
Famiglie e giovani, piccole e medie imprese, auto ad alte prestazioni e concessionari: quattro proposte dell'UNRAE per attenuare la crisi del mercato

Dopo il "No Comment" ecco le proposte UNRAE

“Dopo mesi di indifferenza, i dati delle immatricolazioni del mese di febbraio, diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti non hanno bisogno di ulteriori commenti”. Il Presidente dell’UNRAE, Jacques Bousquet ha voluto così sottolineare le 130.661 targhe consegnate e la flessione del 18,9%. “Considerata la stagionalità del mercato italiano,...

Continua...

ARCHIVIO COMUNICATI STAMPA

ARCHIVIO INTERVISTE CONVEGNI

splash