Sala stampa

Sala stampa > Altri comunicati

L'UNRAE consegna le 10 Borse di Studio per le migliori tesi in Marketing automobilistico

Periodo di pubblicazione: 12 aprile 2019
Periodo di riferimento dei dati: aprile 2019

La premiazione in occasione dell’Assemblea Generale dei Soci


In occasione dell’Assemblea Generale dei Soci, l’UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere, anche quest’anno ha consegnato a Roma le 10 borse di studio ai vincitori laureati con tesi nel marketing automobilistico. Dal 2000, anno di avvio dell’iniziativa, sono stati premiati nel complesso 155 giovani. A consegnare i premi il Presidente Michele Crisci e gli Amministratori Delegati e Direttori Generali delle Aziende Associate presenti.

 

I vincitori sono:

-       Giovanni Blini (Università degli Studi di Bergamo), con tesi dal titolo: “Opportunità e innovazioni del settore automotive: la reazione strategica del segmento premium”;

-       Giulia Carbone (Libera Università di lingue e comunicazione IULM), con tesi dal titolo: “BMW e il dilemma della crescita: brand extension o new brand? Il caso Mini”;

-       Monica Caserta (Università degli Studi di Roma Tre), con tesi dal titolo: “Sustainability in the automotive sector: which EV marketing messages are most effective on Consumers?”;

-       Luca Ferraris (Università Commerciale Luigi Bocconi), con tesi dal titolo: “Innovazione e strategie competitive: il caso self-driving car. Sono pronti i Millennial italiani a questo cambiamento?”;

-       Giancarlo Malaspina (Università degli Studi di Napoli Federico II), con tesi dal titolo: “Le strategie di branding nel settore automobilistico”;

-       Luca Occhetti (Università LUISS Guido Carli), con tesi dal titolo: “Main barriers in purchasing an Autonomous Vehicle: an exploratory study”;

-       Debora Peretti (Università degli Studi di Verona), con tesi dal titolo: “Customer relationship managemet in B2B markets: the importance of service value. Case study: Man Trucks & Bus Italia S.p.A.”;

-       Simone Piacquadio (Università degli Studi di Urbino Carlo Bo), con tesi dal titolo: “Lo sviluppo sostenibile del mercato automobilistico italiano”;

-       Federica Sarandrea (Università degli Studi di Roma Tor Vergata), con tesi dal titolo: “Global challenges in the Servitization process: the case of Jaguar Land Rover”;

-       Carlo Tullio (Alma Mater Studiorum Università di Bologna), con tesi dal titolo: “Applicazione della Construal-level Theory alla soddisfazione verso i servizi digitali: Volvo On Call”.

 

Oltre alla Borsa di Studio di € 1.200, i vincitori potranno entrare in contatto con le Case automobilistiche associate e cogliere l’eventuale opportunità di uno stage di 6 mesi. Dallo scorso anno, inoltre, grazie alla collaborazione fra l’UNRAE e l’Editoriale Domus, i vincitori interessati avranno l’opportunità di partecipare gratuitamente al Master Marketing Automotive promosso dall’Accademia Editoriale Domus con Quattroruote.

 

Nei 18 anni dell’iniziativa, inoltre, molti giovani hanno poi proseguito il loro percorso nel mondo automotive, in alcuni casi anche con ruoli di responsabilità.

 

In occasione dell’Assemblea, L’UNRAE ha anche annunciato il lancio della 19a edizione dell’iniziativa, che esaminerà le tesi di laurea sul marketing automobilistico discusse nel periodo 2018-2019. La partecipazione sarà riservata ai laureati con voto non inferiore a 105/110 o equivalente.


TAG: borse di studio, premiazione, unrae


Per lo stesso periodo di riferimento

aprile 2019
Dati statistici > Immatricolazioni
Sala stampa > Autovetture
Sala stampa > Altri comunicati

In rilievo

Prossimi appuntamenti  ?

  • 18
    giu
    Comunicato Stampa Europa
  • 01
    lug
    Comunicato Stampa mercato auto Italia

Chi è l'UNRAE

L'UNRAE è l'Associazione che rappresenta le Case estere operanti sul mercato italiano delle autovetture, dei veicoli commerciali e industriali, dei bus e dei caravan e autocaravan.

Chi siamo
Struttura
Presidente
Direttore Generale
Organi Associativi
Relazioni Istituzionali
Statuto
Codice Etico



Le nostre Associate per settore. Puoi fare click sui loghi per ottenere maggiori informazioni.